4,6 milioni nelle casse dopo il girone di andata – FC Inter 1908


Arrivano importanti notizie in casa Inter dopo i risultati raggiunti al termine del girone d’andata di questo campionato. Il terzo posto in classifica, ma anche nello specifico le vittorie contro Milan e Napoli, hanno garantito ai nerazzurri un bonus importante: “Il 20 dicembre 2016 – si legge sul sito di Calcio e Finanza – l’Inter ha stretto un accordo relativo a naming rights e sponsorizzazioni con la società Jiangsu Suning Sport Industry Co. Ltd, che fa riferimento a Suning, per una cifra pari a 66 milioni complessivi per quattro stagioni, con una media di 16,5 annui. In più, nel primo anno di contratto (2016/17), l’Inter ha incassato un bonus alla firma pari a 25 milioni di euro, per un totale di poco più di 40 milioni di euro. Nel corso del 2017/18, la sponsorizzazione ha avuto un valore complessivo pari a 27,6 milioni di euro, grazie a circa 11,1 milioni di euro di bonus. Il contratto infatti prevede numerosi bonus per le performance della squadra. Particolare è il bonus da 3,5 milioni che scatta nel caso in cui l’Inter si trovasse in zona Champions in campionato alla pausa invernale: obiettivo di metà stagione centrato, con la squadra di Spalletti che ha chiuso il girone d’andata in terza posizione.”

Ma non è tutto. Risultano, infatti, anche dei bonus legati alle singole fare di Serie A nelle quali nerazzurri affrontano le squadre di alta classifica: “Una vittoria contro Juventus, Napoli, Roma o Milan vale ciascuna 550mila euro: grazie ai successi contro partenopei e rossoneri, l’Inter ha incassato ulteriori 1,1 milioni di euro, che portano il totale dei bonus a quota 4,6 milioni. Ulteriori vittorie negli scontri diretti nel girone di ritorno potranno far scattare bonus da 550mila euro. I bonus più corposi restano quelli per il risultato finale in classifica: in caso di terza posizione al termine del campionato l’Inter riceverà 3,5 milioni, 8 milioni per il secondo posto e 10 milioni per la vittoria del campionato”.

Curiosi anche quelli che vanno oltre i confini della prima squadra: “Inoltre, l’attenzione è puntata anche sulla Primavera: ciascuna competizione ufficiale conquistata dai ragazzi di Madonna vale 500mila euro, a partire dalla Supercoppa Italiana contro il Torino che si dovrebbe disputare mercoledì 20 febbraio (con sede e orario ancora da definire)”.




Link ufficiale: gazzetta.it