Addio Alecsiei, morto a 15 anni di una grave malattia


Alecsiei Asdrubali, un ragazzino di soli 15 anni di Recanati, in provincia di Macerata, è stato ucciso da una malattia contro la quale si era battuto come un leone negli ultimi anni ma che purtroppo non gli ha lasciato scampo.  Il giovane è deceduto ieri nell’ospedale di San Severino. Il liceo scientifico di Recanati, dove frequentava il secondo anno, per lui aveva dato il via libera a uno speciale protocollo, permettendogli di seguire le lezioni da casa, via Skype, anche se sovente gli insegnanti  andavano da lui. Nonostante le difficoltà Alecsiei si era sempre distinto sia nello studio che nello sport, soprattutto nel calcio. Distrutti i suoi genitori, Francesco ed Elena, e un’intera città sconvolta dalla triste sorte del giovanissimo.

Così lo ricorda la Recanatese, società nella cui fila giocava nel settore giovanile. “Non servono tante parole per commentare o tentare di spiegare una tragedia simile. La società si stringe allo strazio dei genitori, degli amici e di tutte le persone che hanno avuto modo di conoscere ed apprezzare le grandi qualità umane del giovane Alecsiei che ieri ci ha lasciato (a soli 15 anni!) a causa di una terribile malattia. Noi continuiamo a ricordarlo con la maglia giallorossa del nostro settore giovanile di cui ha fatto parte”.


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/