Addio estate. Dalla prossima settimana cambia tutto: temporali, grandinate, nubifragi


Addio, estate: è proprio il caso di dirlo. Domenica 23 settembre è il giorno dell’equinozio che segna ufficialmente la fine della bella stagione. Ma se, fino a venerdì, l’alta pressione tenderà a portare ancora temperature medio-alte sullo Stivale, da lunedì 24 cambierà tutto e arriverà l’autunno anche dal punto di vista climatico. L’alta pressione si muoverà verso nord, raggiungendo il Regno Unito; poi martedì 25 piegherà verso la Scandinavia, come spiegando esperti de ‘IlMeteo.it’, richiamando “un nocciolo freddo di origine artica che velocemente raggiungerà l’Italia con una spettacolare irruzione di venti di Bora, che soffierà fino a 100 km all’ora e rovesci e temporali dalla Romagna alla Puglia”.

Il peggio arriverà il prossimo weekend: sarà autunno freddo– Tra mercoledì 26 e giovedì 27, inoltre, “l’aria fredda dilagherà su tutto il Paese e formerà un vortice autunnale con i temporali e le grandinate che si estenderanno su gran parte delle regioni centrali e meridionali”. Ma il peggio arriverà dal weekend della prossima settimana: da venerdì 28, e per tutto il fine settimana di sabato 29 e domenica 30 settembre, il vortice autunnale toccherà “il Centro Italia, inserendo via via tutte le regioni in una spirale di temporali, grandinate, nubifragi e addirittura nevicate a quote medio-basse sulle Alpi, fin sopra i 1.200 metri, e dai 1.400-1.500 metri sull’Appennino”. E le temperature? Gli esperti de IlMeteo.it parlano di un vero un tracollo termico, anche di 12-15°C, portandosi addirittura sotto la media del periodo.

Le previsioni meteo per domani, venerdì 20 – Instabilità in Sardegna con rovesci o temporali più importanti e insistenti nel settore orientale dell’isola in attenuazione a fine giornata. Lo stesso dicasi anche per la Sicilia con temporali localmente anche forti sul settore occidentale dell’isola. Su Lazio, Abruzzo e sud peninsulare solo nuvolosità al mattino locali rovesci o temporali nel pomeriggio nelle zone interne. In prevalenza soleggiato nel resto del Centro-nord ma con le prime nuvole in avvicinamento alle Alpi in estensione in serata a gran parte del Nord. Temperature senza variazioni di rilievo. Ancora ventoso in Sardegna.


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/