Addio Riccardo, il piccolo morto ad appena un anno: il dolore dei genitori


“Come un fiore sei sbocciato, ma proprio come un fiore troppo presto hai perso i tuoi petali e sei volato via. Aiuta il nostro dolore a trovare conforto in ciò che vivrà in eterno: il bene vero che ci hai donato, il tuo sorriso e le tue risate. Adesso piccolo angelo veglia su di noi e aiutaci ad avere coraggio“. Sono parole veramente commoventi quelli di mamma Sara e papà Davide, i nonni, la bisnonna, gli zii e di tutti quelli che tanto hanno amato tanto il piccolo Riccardo Barisan scomparso ieri, lunedì 17 settembre: avrebbe compiuto un anno proprio questo mese.

Una grave malattia genetica, che gli era stata diagnosticata a pochi mesi dalla nascita, intorno a natale, – come riporta il Gazzettino – l’ha strappato dalle braccia e dall’amore dei suoi genitori pochi giorni fa. Il bimbo e i suoi genitori, Davide Barisan e Sara Berti, originari di Farra di Soligo, hanno lottato come leoni contro il destino. Purtroppo alla fine la malattia ha vinto. Il piccolo è deceduto all’hospice pediatrico di Padova. Il suo funerale sarà celebrato mercoledì 19 settembre alle 17 nella chiesa di Arcipretale di Farra di Soligo.

Una piccola bara bianca è stata scelta per Riccardo che in questi mesi di vita, sebbene troppo pochi, ha saputo lasciare un segno indelebile in tutti i suoi familiari. Tutti ricorderanno il suo sorriso spentosi davvero troppo presto. Oggi, martedì sera alle 20 è prevista una veglia di preghiera in Chiesa. Le offerte raccolte saranno devolute all’Hospice Pediatrico di Padova.


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/