aggrediva gli anziani per rubare la pensione


Polizia di Stato e Carabinieri hanno arrestato in Puglia un “pericoloso” rapinatore seriale specializzato in rapine ai danni di anziani. Si tratta di Fulvio Signore, un cinquantunenne foggiano pluripregiudicato che è accusato di aver messo a segno numerose rapine ai danni di anziani che avevano appena riscosso la pensione. Rapine che sono avvenute nelle città di Trani e Barletta. Da quanto ricostruito, l’uomo seguiva i vecchietti che andavano a prendere la pensione e quando questi entravano nel portone delle loro abitazioni li fermava per prendergli i soldi. Spesso, secondo l’accusa, il pluripregiudicato avrebbe agito con violenza nei confronti delle sue vittime.

Il rapinatore seriale incastrato dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza – Al suo arresto si è giunti anche grazie alle immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza degli uffici postali, che hanno consentito agli investigatori del Commissariato di Polizia di Barletta e alla Compagnia Carabinieri di Trani di ricostruire le modalità di svolgimento delle rapine. Dopo aver aggredito i pensionati Signore, da quanto emerso, abbandonava la bicicletta sulla quale viaggiava nei pressi delle stazioni ferroviarie delle città in cui aveva messo a segno la rapina. Grazie agli elementi di prova acquisiti a carico dell’uomo, è stata chiesta e ottenuta l’ordinanza di custodia cautelare in carcere eseguita oggi, congiuntamente, da personale dei Carabinieri di Trani e della Polizia di Stato di Barletta.


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/