Alessandro muore a 39 anni, 3 feriti gravi


Ennesimo tragico incidente stradale mortale nelle scorse ore lungo le strade toscane. Un uomo ha perso la vita e altre tre persone sono rimaste gravemente ferite nella notte tra sabato e domenica dopo un violento impatto frontale tra due vetture che viaggiavano in direzioni opposte lungo la strada regionale 71. La vittima è Alessandro Nanni, 39enne di Arezzo che viaggiava come passeggero di una delle due auto coinvolte,  guidata da una 21enne rimasta ferita nello schianto e  trasportata in ambulanza all’ospedale di Siena dove è stata ricoverata. Gli altri due feriti sono padre e figlia,  un 50enne e una 18enne di Poppi che viaggiavo sull’altra vettura. I più gravi sarebbero proprio questi ultimi due, soccorsi e trasportati in codice rosso con l’elisoccorso Pegaso all’ospedale fiorentino di Careggi.

Lo schianto fatale intorno alle 4 di domenica in località Groppino, vicino a Corsalone, nel comune aretino di Chiusi della Verna. Per liberare i feriti dalle lamiere delle auto è stato necessario anche l’intervento dei vigili del fuoco che hanno lavorato a lungo sulle vetture. Sul posto oltre ai soccorsi sanitari anche i carabinieri della compagnia di Bibbiena che hanno  provveduto ad effettuare i rilievi del caso per stabilire l’esatta dinamica dei fatti. Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, sarebbe stata proprio l’auto guidata dalla 21enne, che viaggiava in direzione di Arezzo, a prendere una traiettoria anomala, invadendo l’altra corsia di marcia. Inevitabile e purtroppo tragico lo scontro frontale.


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/