allagamenti e disagi in città. Le immagini sono impressionanti


Un forte nubifragio si è abbattuto da questo pomeriggio sul Catanese. Oltre alla pioggia, le raffiche di vento e la grandine hanno provocato grosse difficoltà alla circolazione stradale. Numerosi gli allagamenti che hanno colpito diverse zone della città – corso Sicilia, piazza Stesicoro e via Etnea, trasformati in corsi d’acqua – mandandola letteralmente in tilt. Alcune strade sono state invase totalmente dalla pioggia battente e dalla grandine, costringendo i commercianti a rimanere blindati dentro i propri negozi. Tantissime le telefonate alla centrale operativa del Comando provinciale dei vigili dal fuoco: molte le chiamate dei cittadini in difficoltà specialmente per auto in panne soprattutto nella zona Sud della città, quella vicina all’aeroporto di Fontanarossa.

12 morti per il maltempo in Sicilia

Nove persone, tra cui donne e bambini, sono morti in una villa in contrada Cavallaro a Casteldaccia, in provincia di Palermo, travolta dell’esondazione del fiume Milicia. Il bilancio totale del maltempo che ha flagellata la Sicilia negli ultimi giorni è di 12 morti. Sempre in provincia di Palermo un altro uomo è deceduto a Vicari dopo che il fiume San Leonardo è esondato. Altre due vittime nei pressi di Cammarata, in provincia di Agrigento. I pompieri hanno recuperato i loro corpi intrappolati nell’auto che avevano noleggiato, travolta da un torrente esondato.


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/