“Ambiente particolare oggi. Piatek? Inizialmente non c’era l’intenzione di cederlo…” – ITA Sport Press


I rossoblu sono stati sconfitti in casa dal Milan

di Redazione ITASportPress

Un ko che lascia l’amaro in bocca in casa Genoa. Dopo un buon primo tempo, i rossoblu si sono dovuti arrendere al Milan, in grado di imporsi per 2-0 grazie alle reti di Borini e Suso. Queste le parole del tecnico dei liguri Cesare Prandelli al termine del match: “L’assenza di tifo? Bisogna cercare di ricompattare tutte le forze. Se rimaniamo tutti uniti possiamo fare un bel girone di ritorno, di questo ne sono convinto. È forse la prima volta che mi capita di giocare di lunedì pomeriggio: c’era un ambiente particolare e questo sicuramente ci ha condizionato. Piatek? Quando sono arrivato non c’era l’intenzione di cederlo, poi la società ha fatto le sue valutazioni. Oggi era comunque allo stadio. Io devo pensare ad allenare i ragazzi che ho a disposizione, cercando di trasmettere loro la mentalità giusta per questa piazza. Nel primo tempo abbiamo creato molto ma non abbiamo concretizzato. Eravamo molto compatti. Nella ripresa invece dopo aver subito un gol evitabilissimo ci siamo allungati e ci siamo dovuti scoprire, subendo la seconda rete in contropiede. La nostra rimane comunque una bella prestazione. Dobbiamo solamente toglierci di dosso tutte le negatività”.




Link ufficiale: gazzetta.it