“Ancelotti non lo ha voluto” – ITA Sport Press


Il procuratore ha parlato della possibilità svanita di vedere in azzurro l’attaccante del Boca

di Redazione ITASportPress

Dal “Pipita” al “Pipa”. Si parla sempre di argentini e di grandi attaccanti che hanno fatto e avrebbero potuto fare la storia del club. In questo caso ci riferiamo a Dario Benedetto che, come racconta Stefano Ceci, ai microfoni di Radio Marte Sport del suo assistito è stato proposto al Napoli: “Ho sentito il presidente perché ho in procura Dario Benedetto del Boca Jrs. Aurelio De Laurentiis è stato molto sincero, mi ha detto che compra solo chi possa giocare, così da valutare se sia in grado di entrare nel progetto tecnico – ha detto Ceci in radio, raccontando dell’incontro durante la vigilia della sfida di Champions col Liverpool – Mi ha detto che avrebbe chiesto a Carlo Ancelotti: se gli fosse piaciuto, saremmo andati avanti. Si parlava di un’operazione da 20 milioni e più, perché Benedetto è un bomber, un attaccante vero ed un ragazzo molto indicato per una piazza come Napoli. Un tipo alla Gonzalo Higuain, ma molto più atletico. Il presidente ha detto: ‘Sono disposto anche a comprarlo domattina, ma deve giocare’. Evidentemente, Ancelotti non ha ritenuto necessario il suo acquisto”.

 




Link ufficiale: gazzetta.it