Antonino muore sul colpo, lascia moglie e figlie


Incidente stradale mortale nel pomeriggio di mercoledì lungo la Statale 127 Olbia-Telti, in Sardegna. Un uomo la volate di un furgone  ha perso la vita dopo essere rimasto coinvolto in un terribile schianto frontale con un altro veicolo proveniente dalla direzione opposta i cui occupanti sono rimasti praticamente illesi. La vittima è un 67enne Tecnico artigiano di origini siciliane ma da decenni residente  a Olbia, Antonino Schifaudo. Il dramma a pochi chilometri dal capoluogo gallurese intorno alle 16 quando la vittima ha perso il controllo del mezzo e ha invaso la corsia di marcia opposta.  I soccorsi medici, giunti sul posto tempestivamente, hanno provato in tutti i modi di rianimarlo ma non c’è stato nulla  da fare.

Gli operatori sanitari, compreso la gravità della situazione, avevano anche chiesto l’intervento dell’elisoccorso per un trasporto di emergenza ma la procedura è stata interrotta perché il paziente non dava più segni di vita. Sul posto anche i Vigili del Fuoco e gli agenti della Polizia locale di Olbia che hanno effettuato i rilievi del caso. Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, ci potrebbe essere un malore alla base dell’incidente che questo pomeriggio è costato la vita al 67enne che lascia moglie e due figlie. Secondo alcuni testimoni, infatti, il furgoncino condotto da Schifaudo avrebbe decelerato e invaso la corsia opposta, scontrandosi con la vettura proveniente dalla corsia opposta.


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/