arriva l’estate di San Martino, temperature oltre i 20 gradi


Dopo settimane di tempo generalmente perturbato e nubifragi diffusi, il maltempo concede finalmente una tregua lasciando spazio a giornate con clima eccezionalmente mite. L’attesa alta pressione di origine Nordafricana infatti nelle prossime ore conquisterà gradualmente il nostro Paese portando un tempo stabile e asciutto almeno fino al prossimo fine settimana. È la cosiddetta Estate di San Martino, il breve periodo che attorno a metà Novembre si caratterizzato appunto dalla presenza dell’alta pressione e clima più mite rispetto alla stagione. Le temperature, infatti, aumenteranno ovunque mantenendosi ben al di sopra della norma. Tuttavia, l’arrivo dell’alta pressione non sarà sinonimo di sole ovunque, soprattutto al nord, dove accanto a locali annuvolamenti si prevedono anche persistenti banchi di nubi di sera e mattina che in alcune giornate potrebbe persistere fino a giorno inoltrato. Un fenomeno che interesserà in particolare la Pianura padana centro-occidentale ma anche l i litorali adriatici, con inevitabili disagi per la scarsa visibilità.

Per la giornata di lunedì le previsioni meteo quindi indicano un progressivo miglioramento delle condizioni atmosferiche anche se persisteranno ancora annuvolamenti soprattutto su Nord-Ovest, estremo Nordest e Toscana con le ultime piogge che bagneranno  Piemonte orientale, Lombardia e Liguria centrale. Anche per questo permane per l’intera giornata l’allerta arancione per il transito della piena del Po su settori di Veneto ed Emilia Romagna.  Più soleggiato altrove con temperature  in rialzo al Centrosud e nelle Isole.

Le condizioni meteo miglioreranno ancora per la giornata di martedì quando avremo ancora qualche nuvola e piovasco su Liguria e Venezia Giulia ma in rapido dissolvimento dal pomeriggio. Tempo generalmente più soleggiato altrove m, in particolare al Sud e sulla Sicilia mentre la nebbia farà la sua prima comparsa in maniera diffusa su Veneto, pianura padana e coste adriatiche. Le temperature, già miti, rimarranno stazionarie con punte anche oltre i venti gradi al sud.


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/