Asti, Rosa muore per un incidente sulla strada che aveva denunciato come troppo pericolsa


Di quella strada aveva decine di volte segnalato l’estrema pericolosità, una pericolosità che alla fine ha scontato con la sua stessa vita. Rosa Marchisio, una donna astigiana di 80 anni, è morta ieri pomeriggio ad Asti sul rettilineo di Revignano. L’auto sulla quale era alla guida è uscita di strada dopo lo schianto con un’altra macchina in frazione Vaglierano, in un luogo decisamente pericoloso perché frequentato da auto che raramente rispettano i limiti di velocità. Per liberare la vittima dall’abitacolo della macchina è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco. Sulla dinamica dell’incidente sono in corso le indagini della polizia municipale.

La donna era molto nota in paese, essendo attiva nella Pro Loco e in molte altre realtà associative, e più di una volta aveva segnalato ai consiglieri della circoscrizione la velocità eccessiva delle auto su quel tratto di strada. La signora Marchisio era vedova, ieri pomeriggio stava andando a trovare la sorella che abita a meno di un chilometro dal luogo dell’incidente.


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/