avanti in segreto. Oggi fa le visite?


Aaron Ramsey Getty

Aaron Ramsey Getty

Una domenica da juventino, in attesa che tutto diventi ufficiale. Oggi Aaron Ramsey potrebbe avere il primo contatto con il suo nuovo club, la Juventus. Il condizionale d’obbligo perch tutti si stanno muovendo a fari spenti e gli ultimi dettagli non sono ancora stati definititi. Per ci sono altissime probabilit che il centrocampista gallese dell’Arsenal, in scadenza di contratto, svolga subito le visite mediche di rito che precedono la firma sul contratto. Almeno la prima parte dei test, quelli indispensabili per stabilire che il giocatore sta bene e che i bianconeri possono procedere all’acquisto. Ramsey non ha rinnovato con i Gunners e da gennaio pu accasarsi dove vuole per la prossima stagione. Salvo sorprese arriver a Torino a giugno: alla Juventus non dispiacerebbe anticipare il suo sbarco a gennaio, ma le pretese dell’Arsenal per ora sono troppo alte (una ventina di milioni).

visite top secretIeri il gallese partito in panchina in Premier contro il West Ham ed entrando nel secondo tempo non riuscito a invertire la rotta del match (Gunners sconfitti 1-0). A Londra attende i bianconeri, che a loro volta aspettano il via libera dall’Arsenal. L Ramsey potrebbe essere raggiunto da una delegazione del club bianconero per sottoporsi in un luogo top secret alle visite mediche senza bisogno di volare in Italia. D’altronde anche Emre Can, arrivato pure lui a parametro zero nell’estate 2018, fece i primi controlli in gran segreto all’estero, idem Sami Khedira, altro acquisto a costo zero dei bianconeri (giugno 2015). I test saranno l’ultima tappa prima della firma, che legher Ramsey al club di Andrea Agnelli per le prossime 5 stagioni e con uno stipendio di 6,5 milioni di euro all’anno pi bonus (500 mila euro al raggiungimento del 50% delle presenze e 1.5 milioni se arriver al 70% delle gare giocate; al procuratore andranno 9 milioni di commissioni).


romero e trincao In attesa di ufficializzare Ramsey, Fabio Paratici lavora anche su altri fronti. La prossima potrebbe essere una settimana decisiva anche per Cristian Romero, difensore del Genoa per cui la Juventus resta in pole. Il prossimo appuntamento con la dirigenza ligure previsto subito dopo la Supercoppa (che si giocher mercoled). L’idea bianconera di concludere un’operazione alla Caldara: prenderlo subito (il club di Preziosi chiede 20-25 milioni) per lasciarlo per per 6 o 18 mesi in rossobl. Restando sull’asse Torino-Genova, a giorni attesa anche l’ufficializzazione di Stefano Sturaro, che torna da dove partito nel gennaio 2015 (si muover in prestito con diritto di riscatto, fissato a una decina di milioni). Resta calda anche la pista Francisco Trincao, esterno offensivo del Braga che piace anche all’Inter. La Juventus ha offerto ai portoghesi un prestito con diritto di riscatto (2 pi 13), Jorge Mendes — mediatore dell’operazione — sta cercando di convincere il club ad accettare la proposta bianconera.

 Fabiana Della Valle 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it