Avrei voluto viziarti e coccolarti


Anche il fratello maggiore di Denise Pipitone, Kevin, ha voluto rivolgere delle parole alla sorella che giorno del suo diciottesimo compleanno. Lo ha fatto, come i genitori della bambina scomparsa all’età di quattro anni da Mazara del Vallo, pubblicando una lettera sul sito cerchiamodenise.it. Una lettera per fare a Denise gli auguri per i suoi diciotto anni e ricordare i momenti vissuti con lei prima della sua misteriosa scomparsa. “Ciao Denise – si legge nella lettera di Kevin -. Mi fa male ancora oggi doverti scrivere delle frasi piuttosto che dirtele di presenza ma purtroppo è cosi”. “Sono passati 14 anni dall’ultima volta che ci siamo visti, la tua immagine è dentro me, rimane ancora quella di una bambina, ma in realtà non è più così, visto che oggi compi 18 anni”, prosegue la lettera. E ancora, Kevin si rivolge a Denise dicendole quanto avrebbe voluto continuare ad avere una sorellina: “Quanto mi sarebbe piaciuto poterti stringere forte a me, oppure viziarti e coccolarti come solo un fratello maggiore avrebbe potuto fare, ma il destino c’è stato avverso o per meglio dire qualcuno ha modificato il corso delle nostre vite”.

“Vivremo sempre nella speranza di un tuo ritorno” – Nella lettera Kevin rivive i momenti vissuti con sua sorella – “come quando cercavi di svegliarmi la mattina presto, oppure quando prima di andare a scuola, obbligatoriamente mi dovevi dare un bacio sulla guancia e guai se uscivo di casa senza salutarti” – dice di sperare che possa avere accanto a sé persone che non la facciano soffrire e soprattutto ringrazia la mamma Piera, perché mai in questi anni ha smesso di sperare e cercare la verità sulla sua scomparsa. “La sua forza e determinazione hanno fatto si, che tu non passassi nel dimenticatoio e che le persone che ti hanno sequestrata vedessero ogni giorno il tuo viso da tutte le fonti di divulgazione in giro per il mondo, al fine di non dimenticare il crimine da loro commesso. Hai una mamma stupenda Denise, che non ti ha mai dimenticato e che in tutti questi anni, ha sofferto tanto”, si legge nella lettera di Kevin. “Finché respireremo – scrive ancora il fratello di Denise Pipitone – vivremo con la speranza di un tuo ritorno a casa”.


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/