“Basta un gol per intimorirci e farci diventare fragili” – ITA Sport Press


Il tecnico ha parlato dopo la partita contro il Sassuolo

di Redazione ITASportPress

Giornata da dimentica per il tecnico del Cagliari, Rolando Maran. Il suo undici perde male sul campo del Sassuolo, 3-0 per i neroverdi con tanto di gol-beffa dell’ex Matri. L’allenatore dei sardi ha parlato del momento negativo dei suoi: “Non riusciamo a mettere in campo quello che vogliamo fare, basta un gol per intimorirci e farci diventare fragili e questa è una cosa che deve cambiare subito – ha spiegato a fine partita ai microfoni di Sky Sport -. Dobbiamo rimboccarci le maniche e sapere quali sono i nostri difetti e coi fatti, non con le parole, cercare di risolvere i nostri problemi”. Infine una battuta anche sul calciomercato, tra i possibili arrivi, oltre quello di Oliva:“Ci pensa la società, io mi devo concentrare sulle dinamiche della squadra e ridare certezze ai miei giocatori. Devo aiutare la squadra in questo momento. Oliva? Non l’ho ancora visto, capiremo in settimana se sarà disponibile e quale impatto avrà con il nostro campionato”.




Link ufficiale: gazzetta.it