benne il ddl anti-corruzione ma no al daspo perpetuo



Il nuovo pacchetto anti-corruzione messo a punto dal governo è “utile” e rappresenta un “giusto completamento della precedente riforma che in un’ottica di una politica anti-corruzione di lungo periodo è sicuramente positivo”. A dirlo il presidente dell’Anac, Raffaele Cantone, secondo cui tuttavia le norme “devono essere proporzionate. L’idea di estendere eccessivamente l’interdizione perpetua non va nella giusta direzione perché noi siamo un paese che crede nella rieducazione della pena”,

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




LINK UFFICIALE: https://www.agi.it/cronaca/rss