bottino di 15 euro. Catturata la gang delle rapine


immagine di repertorio
in foto: immagine di repertorio

Un bottino di appena 15 euro. Tanto ha fruttato lo scippo di una pensionata di 76 anni, morta per le ferite riportate cadendo in via Prandone, ad Asti, mentre le strappavano la borsetta l scorso 26 aprile. A rivelarlo è stata una dei membri della banda, una ragazzina astigiana di 17 anni, detenuta in un carcere minorile della Toscana che ha puntato il dito contro l’altra indagata per il fatto, India S., 23 anni, sua complice. “Abbiamo scelto quella vecchietta per caso” ha detto la minorenne durante l’incidente probatorio, davanti ad un magistrato della Procura per i minorenni di Torino. La ragazzina ha parlato di diverse rapine in strada, ma anche ai suoi ‘clienti’: la giovane infatti pare si prostituisse in un alloggio di corso Alfieri.

La rapina in via Prandone è state addebitata alle due donne, alle quali il sostituto procuratore di Asti ha contestato il grave reato di omicidio preterintenzionale. Detenuti nell’ambito della stessa indagine perché sospettati di altre rapine simili ma non coinvolti nella morte dell’anziana anche due uomini di 31 e 47 anni. Secondo quando ricostruito, la 17enne insieme alla complice avrebbe adocchiato la vecchina che camminava con il bastone e la sua borsetta rossa al braccio, hanno atteso che svoltasse in via Prandone, strada secondaria e poco frequentata e lì, secondo l’ipotesi di accusa, le avrebbero sferrato un pugno al volto che ha fatto cadere violentemente a terra l’anziana riportando il trauma cranico che l’ha poi portata al decesso. Ci sarebbero poi tutta un’altra serie di rapine contestate alla banda, tra cui quella a un 25enne che aveva risposto ad un annuncio per un rapporto sessuale a pagamento e che si era presentato trovandosi davanti invece due uomini che, sotto la minaccia di una pistola ad aria compressa, lo hanno rapinato e malmenato. E ancora tre rapine in strada in un solo giorno, il 5 maggio, ai danni di una donna di 54 anni, astigiana, e due anziani di 72 e 74 anni.


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/