Budget, staff e autonomia: le condizioni di Maldini per dire sì – La Gazzetta dello Sport


A breve, forse già oggi, l’ex capitano rossonero darà la risposta all’offerta dell’a.d. Gazidis: sul tavolo alcune questioni su cui trovare un punto d’incontro

Ore decisive per capire il futuro di Paolo Maldini e, a cascata, il ruolo di direttore tecnico del Milan. Ovvero la figura che, assieme all’a.d. Gazidis, sceglierà il prossimo allenatore. La risposta di Paolo all’offerta di Gazidis è attesa entro questo fine settimana e forse potrebbe arrivare già oggi. In realtà la palla ora come ora è paradossalmente passata nella metà campo del Milan dal momento che, per quanto filtra, Maldini per accettare avrebbe formulato richieste precise. Come disporre di un budget adeguato, potersi scegliere lo staff, e ampia autonomia nella gestione dell’area tecnica. Condizioni che evidentemente, soprattutto in alcuni aspetti, non viaggiano sugli stessi binari di quanto indicato dal club. Si attende dunque di capire se le parti riusciranno a trovare un punto d’incontro. Dopo di che, si passerà al capitolo allenatore: Giampaolo e Simone Inzaghi i nomi più caldi.


Link ufficiale: gazzetta.it