c’ il sorpasso, campani secondi


La festa dei giocatori del Benevento. LaPresse

La festa dei giocatori del Benevento. LaPresse

Il Benevento mette la freccia. Al “Ciro Vigorito”, i campani si impongono 2-1 sul Pescara e scavalcano in classifica proprio i biancazzurri. A decidere l’incontro le reti di Coda (che ha sbagliato anche un rigore e colpito un palo) e Volta, intervallate dal solito Mancuso che stavolta non riuscito a salvare la squadra di Pillon. Con questi 3 punti, i giallorossi salgono al secondo posto in classifica davanti al Palermo, che scender in campo questa sera contro il Crotone. Il Pescara resta quarto a quota 41 punti.

la partita
Parte subito forte il Benevento: l’undici di Bucchi ha la prima vera opportunit per passare in vantaggio al 24′, quando il direttore di gara Marini assegna ai campani un calcio di rigore per un tocco di mano in area di Ciofani. Dal dischetto per Coda allarga troppo la conclusione e spreca tutto. Si riscatter al 44′ con un bel destro a giro per il vantaggio dei padroni di casa. Nella ripresa ancora tanto Benevento con la traversa di Buonaiuto. Gol sbagliato, gol subito: al 66′ arriva il pareggio del Pescara con il solito Mancuso, che trova la sua sedicesima rete stagionale sbucando da un mischia. A 7′ dalla fine Benevento ancora sfortunato: Coda prova il diagonale da fuori area, ma il palo a salvare Fiorillo. Il Benevento per ci crede di pi e trova la rete da 3 punti: Volta svetta di testa su un corner di Viola, batte Fiorillo e manda i giallorossi momentaneamente al secondo posto in attesa delle gare di stasera.


il programma
Alle 21 si giocano 6 partite: Ascoli-Foggia, Cosenza-Carpi, Crotone-Palermo, Lecce-Verona, Padova-Brescia, Salernitana-Cremonese; domani, chiuderanno la giornata Venezia-Perugia (alle 19) e Spezia-Livorno (alle 21).

I VIDEO DI GAZZETTA TV

 Gasport 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it