“C’ mancato solo il gol. Il Milan non mai stato pericoloso”


Simone Inzaghi, allenatore della Lazio, LaPresse

Simone Inzaghi, allenatore della Lazio, LaPresse

Finisce in pareggio, per la quarta volta di fila, il confronto tra Lazio e Milan, questa volta valevole per la semifinale d’andata di Coppa Italia. Il risultato dell’Olimpico soddisfa parzialmente l’allenatore dei biancocelesti Simone Inzaghi: “Ci mancato solo il gol, ma i ragazzi hanno fatto un’ottima gara. Sono stati sempre attenti contro un Milan che la squadra pi in forma del momento in Italia. Non abbiamo concesso nulla, mi auguro sia di buon auspicio, anche se c’ il rammarico di non aver fatto gol. Certo, se pareggio doveva essere, meglio per 0-0”

verso il derby
Inzaghi, malgrado le assenze, ha schierato i suoi ancora con la difesa a 3, guidata da Acerbi, tra i migliori in campo: “Lui sta facendo grandi cose ma anche Patric, Bastos e i due esterni hanno fatto bene. Il Milan ha grandi qualit che noi siamo riusciti a limitare: non sono mai arrivati dalle parti di Strakosha. Pi che il modulo conta l’interpretazione e la voglia che si mette in campo. Piano piano rientreranno un po’ di giocatori ora infortunati”. Anche perch sabato c’ il derby di campionato contro la Roma: “Avremo meno tempo a disposizione dei nostri avversari per recuperare, ma cercheremo di preparare la partita nel migliore dei modi”.


I VIDEO DI GAZZETTA TV

i gol torneranno
La sfida senza reti contro il Milan emblematica delle difficolt offensive riscontrate dai biancocelesti in questa stagione, in forte controtendenza con la scorsa annata. “Oggi ci sono state mischie, un palo. Sembra destino che la palla non debba entrare. Ma l’anno scorso siamo stati il miglior attacco d’Italia, il quarto d’Europa e giocavamo allo stesso modo. Abbiamo le qualit per regalare soddisfazioni ai nostri tifosi”.

 Gasport 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it