Champions, l’Uefa pensa di anticipare l’introduzione della Var


Aleksander Čeferin, 51 anni. EPA

Aleksander Čeferin, 51 anni. EPA

Forse non si dovr attendere una stagione per vedere la Var in Champions. E il motivo presto spiegato dalla BBC: nella massima competizione europa, l’Uefa avrebbe intenzione d’introdurre la tecnologia gi dalle fasi finali della corrente edizione. Del resto, le polemiche scatenate dal clamoroso rigore concesso al City hanno infuocato ancor di pi il dibattito. E una decisione in tal senso – per i britannici – appare inevitabile.

la scelta
Il penalty “conquistato” da Sterling assume dunque i tratti della svolta. La questione era rimasta in standby, in attesa di una presa di posizione definitiva con tempi e modi tutt’altro che immediati. Da mesi sono gi in corso allenamenti e workshop volti ad istruire gli arbitri d’Europa: la Var un caso studiato, l a Nyon. E i primi feedback sono arrivati. Per la BBC, una prima decisione potrebbe arrivare dall’Esecutivo di inizio dicembre. Nel mentre, si spera che per la coppa dalle grandi orecchie si abbia gi un numero importante di direttori di gara istruiti.


 Gasport 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it