Champions, Ramos provoca Salah. Gelo tra i due


Ramos provoca Salah. BeIN Sport

Ramos provoca Salah. BeIN Sport

Un leggero tocco sulla spalla di Salah accompagnato dal ghigno provocatorio di Sergio Ramos. La scena durata lo spazio di due secondi, quanto basta per scatenare l’ironia del web e riportare a galla le ruggini dell’ultima finale di Champions a Kiev tra Real Madrid e Liverpool. Il siparietto non sfuggito all’obiettivo dei fotografi, che hanno immortalato l’attimo di tensione tra il difensore e l’attaccante in platea.

ruggini
Tutto nasce ovviamente dal fallo con cui Ramos mand k.o. Salah dopo pochi minuti di gioco a Kiev. La dura entrata del difensore provoc all’egiziano una lesione alla spalla che ne mise a rischio persino la partecipazione al Mondiale. Seguirono accese polemiche e accuse incrociate tra i due, alimentando un’acredine che, evidentemente, non si ancora sopita.


lo sfott
Lo dimostra il fatto che i due, incrociatisi a Montecarlo per assistere alla cerimonia dei sorteggi, si siano ignorati evitando di salutarsi. L’egiziano ha persino schivato la mano tesa del difensore prima dell’inizio dei sorteggi, guardandosi bene anche dall’incrociare il suo sguardo. Cos Ramos ha scelto la via della provocazione: una volta ricevuto il premio quale miglior difensore della scorsa Champions, il giocatore del Real si diretto verso il proprio posto passando accanto a Salah e sfiorandogli la spalla infortunata a maggio, tutto condito da un ghigno compiaciuto. Glaciale la reazione dell’egiziano, che ha fatto finta di nulla mantenendo lo sguardo fisso verso il palco. Per nulla indifferente invece il popolo del web, che si lasciato andare a una serie di commenti ironici sui social network.

 Adriano Seu 

© riproduzione riservata




Link ufficiale: gazzetta.it