che successo a Cesena, tra scuola e sport


Da destra Costacurta, Ticca, Rosolino e May sul palco a Cesena

Da destra Costacurta, Ticca, Rosolino e May sul palco a Cesena

Una giornata di scuola che rester nella memoria dei ragazzi, in cui le materie sono state l’integrazione sociale, il rispetto per gli altri, l’educazione e la crescita personale. Questo il messaggio lanciato dal 3 Forum Romagna Iniziative, l’evento ideato dal Consorzio che da oltre 20 anni riunisce 12 grandi aziende della Romagna e che si tenuto questa mattina presso il Carisport di Cesena, trasformando per un giorno la citt nella Capitale dello sport italiano. Il palazzetto della citt romagnola ha ospitato oltre 2.000 ragazzi delle scuole medie e superiori del territorio, in uno speciale incontro con alcuni grandi protagonisti dello sport e importanti Istituzioni nazionali, fra cui il Presidente del CONI e membro CIO, Giovanni Malag.

Il momento conclusivo del 3

Il momento conclusivo del 3 Forum Romagna Iniziative

I PRESENTI
Protagonisti di decine di selfie coi ragazzi e, sul palco, maestri di vita ed esperienze, sono stati Fiona May, Campionessa mondiale di salto in lungo, Roberta Pedrelli, Campionessa della Nazionale Paralimpica Sitting Volley, Massimiliano Rosolino, Campione olimpico di nuoto e Diego Occhiuzzi, Campione mondiale di scherma. A loro si sono uniti Michele Uva, vicepresidente federale, Alessandro Costacurta, Presidente del Comitato Organizzatore del Campionato Europeo UEFA Under 21 – Italia 2019, Marcello Ticca, libero docente e Specialista in Scienza dell’Alimentazione e, in chiusura di giornata, il Presidente del CONI, e neo membro CIO, Giovanni Malag, che col proprio intervento ha concluso un evento che ha toccato la mente e il cuore dei ragazzi: “Questo grande evento, con oltre 2.000 ragazzi presenti e alcuni dei nostri pi importanti campioni, ci ha permesso di parlare dei valori dello sport ma anche dell’importante correlazione fra stile di vita sano e benessere, che ha nella Romagna uno dei suoi migliori ambasciatori. Sono temi importanti da diffondere, soprattutto nel nostro sistema scolastico, per sensibilizzare i ragazzi a praticare pi sport”.


 Gasport 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it