“Città, giocatori e tifosi non meritano altre ingiustizie” – Mediagol


Il primo cittadino confida nella Giustizia Sportiva in vista dell’udienza che nella giornata di mercoledì 29 maggio deciderà le sorti del club di Viale del Fante

Il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, confida nella Giustizia Sportiva in vista dell’udienza che nella giornata di mercoledì 29 maggio deciderà le sorti del club di Viale del Fante.

Il primo cittadino, attraverso un post diramato sui propri profili social, si è detto fiducioso sull’esito dell’udienza alla Corte Federale d’Appello che deciderà se confermare la retrocessione in C dei rosanero oppure se ribaltare completamente il primo grado di giudizio.

Domani si decide il futuro del calcio a Palermo. Confidiamo nel fatto che dopo lo scippo dello scorso anno, la Giustizia sportiva nel suo complesso sappia tenere conto dei risultati raggiunti durante il campionato dalla nostra squadra e confidiamo nella indipendenza di chi è chiamato a decidere sui campionati e sulle squadre che vi partecipano. Palermo, i giocatori e i tifosi non meritano altre ingiustizie.

Schermata 2019-05-28 alle 16.49.14




Link ufficiale: gazzetta.it