Commisso, dal sogno Milan alla Hall of Fame


Rocco Commisso, 68 anni. Ap

Rocco Commisso, 68 anni. Ap

Il sogno Milan svanito, ma Rocco Commisso, il magnate italo-americano proprietario dei New York Cosmos che durante l’estate aveva tentato la scalata al club rossonero, si consola con una grande onorificenza. Commisso stato eletto nella National Italian American Sports Hall of Fame, entrando cosi a far parte del gotha sportivo a stelle e strisce di origine italiana che comprende anche personaggi del calibro di Joe Di Maggio, Vince Lombardi, Mario Andretti e tanti altri. La “classe 2018” della National Italian American Sports Hall of Fame comprende anche, oltre a Rocco Commisso, l’ex stella degli Yankees Joe Girardi (tre World Series conquistate da giocatore e una da manager), Gina Caranio, vera e propria leggenda del Mixed Martial Arts e il coach di basket Gene Pingitore, uno degli allenatori pi rispettati d’America a livello giovanile.

biografia
Nato a Marina di Gioiosa Ionica in Calabria, Commisso arrivato negli Usa a 12 anni. Dopo aver studiato alla prestigiosa Columbia University, frequentata grazie a una borsa di studio per il calcio, Rocco Commisso ha iniziato una brillante carriera nel modo della comunicazione, diventando ben presto un punto di riferimento nel panorama americano per la Tv via cavo. Fondatore di Mediacom, compagnia “cable operator” leader in Usa, Commisso diventato proprietario dei New York Cosmos il 10 gennaio del 2017. La scorsa estate si era inserito nella complicata diatriba tra Mr. Li e il fondo Elliott, tentando di acquisire il club rossonero. Il magnate italo-americano per si poi dovuto arrendere con l’ingresso in campo di Paul Singer, il proprietario di Elliott il quale ha poi optato per acquisire il controllo del Milan, dopo l’uscita di scena di Mr. Li.


 Simone Sandri 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it