“Contento per i biancocelesti. Hanno vinto i più forti”


Le parole del doppio ex Alessandro Nesta dopo la gara di ieri tra Milan e Lazio

ROMA – La Lazio si è qualificata per la finale di Coppa Italia battendo meritatamente un Milan quasi mai pericoloso ieri a San Siro.

 

Tabù sfatato, anche se solo in parte visto che la vittoria in campionato a Milano contro i rossoneri manca da 30 anni per la Lazio. Eppure si comincia a rivedere entusiasmo nello spogliatoio dopo il brutto periodo culminato con l’impronosticabile sconfitta contro il Chievo all’Olimpico. Poco importa. Ora la squadra di Inzaghi si prende i meriti e i complimenti che gli spettano. Questi ultimi arrivano anche da un doppio ex illustre di Milan e Lazio. Si tratta di Alessandro Nesta, uno che difficilmente lascia dichiarazioni, ma che in questo caso ha voluto dire la sua celebrando i biancocelesti.

Ecco le parole rilasciate dall’attuale tecnico del Perugia all’Ansa: “Sono contento che i biancocelesti si siano qualificati per la finale di Coppa Italia. La partita è stata vinta dalla squadra più forte con i giocatori più forti. Simone Inzaghi è un bravo allenatore che lavora bene. In linea generale se ottieni buoni risultati il primo anno può essere un caso, ma nel calcio la cosa difficile è sapersi confermare a certi livelli e lui lo sta facendo”. Infine l’ex capitano biancoceleste ha parlato dei talenti della Lazio: “Correa e Milinkovic Savic avrebbe potuto acquistarli qualunque squadra ma sono arrivati a Formello. Questo dimostra le abilità della società biancoceleste nello scovare i talenti”.




Link ufficiale: gazzetta.it