corteo Roma, manifestante colto da malore muore in ospedale


Migranti manifestante



Una persona è stata colta da malore mentre stava partecipando alla manifestazione di oggi pomeriggio, a Roma, contro il razzismo ed è deceduta in ospedale. Dai primi elementi raccolti, si tratta di un cittadino etiope di circa 55 anni, che si è sentito male nei pressi di Piazza Esquilino e, nonostante i soccorsi immediati da parte di un medico presente al corteo, è morto. L’uomo è stato in un primo momento rianimato e subito soccorso da personale sanitario arrivato a bordo di un’ambulanza e un automedica. Dopo aver attivato le procedure d’intervento del caso, l’uomo è stato trasportato d’urgenza presso l’ospedale San Giovanni dove però è deceduto.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




LINK UFFICIALE: https://www.agi.it/cronaca/rss