“Cos mi girano, troppi errori. Contro l’Inter fuori in 4”


Eusebio Di Francesco, 49 anni. Ansa

Eusebio Di Francesco, 49 anni. Ansa

Dopo la sconfitta di Udine la Roma perde ancora. La panchina di Di Francesco traballa, i fischi dell’Olimpico dopo il 2-0 contro il Real Madrid esprimono tutto il malumore della piazza. Niente primo posto, gli ottavi sono in tasca e Di Francesco ai microfoni commenta cos la serata: “Una partita a due facce, con tanti assenti e un undici di partenza molto giovane. Siamo stati comunque molto intraprendenti, poi i tanti errori individuali ci hanno tagliato le gambe. Sono emerse le solite fragilit dopo il gol, ogni volta smettiamo di giocare e non cerchiamo pi di mettere in atto ci che proviamo in allenamento. Sono dispiaciuto, cos mi girano, davanti avevamo una squadra fortissima. Gli errori vengono commessi anche dai pi esperti e questo non va bene. Premio la predisposizione di tutti i ragazzi, ma un peccato vanificare cos certe prestazioni”.

INFORTUNI
Poi il discorso passa ai tanti assenti e Di Francesco gi annuncia: “Dzeko, Perotti, Lorenzo Pellegrini e El Shaarawy sicuramente non ci saranno contro l’Inter e sono assenze pesanti. In generale in campo non facile mantenere la calma e restare sul pezzo, noi scolleghiamo del tutto la testa e invece bisogna restare aggressivi, ricordiamoci che si pu vincere anche al 90’. Bisogna continuare a lavorare, sono i ragazzi che scendono in campo e certe qualit non dobbiamo perderle in campo alla prima difficolt”.


 Gasport 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it