crollo termico con temperature giù di 10 gradi


Dopo la breve parentesi di clima mite dell’estate di San Martino, sull’Italia arriva definitivamente l’inverno. Da Venerdì 16 novembre, con l’ingresso di venti freddi provenienti dal sud della Russia, la Penisola infatti dovrà fare i conti con un improvviso e brusco calo termico che nel corso del weekend farà scendere le temperature anche di dieci gradi in alcune regioni, preludio ad una settimana caratterizzata dalle prime  nevicate sparse sui rilievi anche a bassa quota e fino in pianura al Nordovest. Tutta colpa di un vasto campo di alta pressione che si è stabilizzato sull’Europa, spingendo aria fredda anche verso il nostro Paese attraverso la penisola balcanica. Fortunatamente non si tratterà di aria particolarmente umida quindi le previsioni meteo per il  weekend indicano che  precipitazioni significative potranno solo all’estremo Sud, sulla Sardegna, Alpi piemontesi e in  alcune zone appenniniche.

Per la giornata di venerdì quindi le previsioni meteo indicano ancora tempo in prevalenza soleggiato al Nord-Est, in Liguria e sul versante tirrenico mentre il cielo sarà più nuvoloso sul resto del Paese anche se con piogge scarse.  Precipitazioni deboli e isolate saranno possibili su Alpi occidentali, regioni adriatiche, sulla Calabria e nell’est della Sicilia. Le temperature invec , come detto, subiranno un repentino calo a  causa di venti freddi nord orientali.

Da Sabato invece le condizioni meteorologiche subiranno un nuovo stravolgimento a causa di un vortice ciclonico che si originerà sulla parte meridionale del Paese portando maggiori piogge e un peggioramento  generalizzato. La giornata infatti sarà all’insegna di precipitazioni sparse, ma frequenti sui settori ionici, sul versante adriatico e sulla Sardegna orientale, con episodi localmente anche di forte intensità. Isolati piovaschi non sono da escludere anche sull’Emilia Romagna e sui settori alpini piemontesi dove poterebbero esserci le prime nevicate. Sul resto del Paese invece atteso tempo più asciutto.


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/