da Spalletti ad Allegri, quando scatta il battibecco in serie A – FC Inter 1908


Discussioni e polemiche tra gli allenatori di serie A e i giornalisti

Il campionato è lungo, c’è spazio per le polemiche e i confronti più meno accesi. Nella nostra serie A i battibecchi tra allenatori e giornalisti sono (quasi) all’ordine del giorno. Dall’ultimo confronto tra Luciano Spalletti nella recente conferenza stampa dopo la vittoria contro il Chievo ai siparietti di Gattuso. Anche Massimiliano Allegri ha registrato episodi ad alta tensione. Carlo Ancelotti, invece, ha cercato di mantenere l’aplomb che caratterizza i tecnici all’estero. Ecco alcuni degli episodi più significativi, che hanno coinvolto i quattro tecnici, registrati nel corso di questa stagione…

Spalletti in conferenza dopo Inter-Chievo

Le voci di Antonio Conte sulla panchina dell’Inter hanno dato spunto a confronti anche nelle conferenza stampa di Luciano Spalletti. Ultima, in ordine di tempo, la risposta che il tecnico nerazzurro ha dato ad un giornalista dopo la vittoria contro il Chievo: “Riecco con le offese. Se tu dici, dici, dici, dici, alla fine qualcosa ci prendi. Sarà mica qualità quella, quello è sparare nel mucchio. Quello che ha qualità dice domani piove e piove. Se dici che piove e c’è sempre il sole, prima o poi ci prendi ma non è qualità quella. Rassegnato io? Rassegnato sei tu, se tu vuoi a me m’avanza roba per mettertela a disposizione. Hai qualche problema? Se hai problemi vieni che ti do la mia determinazione e il mio carattere, che a me avanza. Non ti vedo tranquillissimo, con questo musino un po’ bianchino e un po’ smunto, vienimi a parlare e te la metto a disposizione la risposta che tu cerchi”. Non è la prima volta che Spalletti si rapporta con la stampa cercando il confronto: dai Robert Redofrd motivi ai mulini a vento. In questo momento delicato della stagione lavorare con la stampa che parla di chi ti potrebbe sostituire non è decisamente facile.




Link ufficiale: gazzetta.it