Dalla Russia con furore, l’Atalanta si gode il


Emiliano Rigoni, 25 anni, nuovo gioiello dell'Atalanta. ANSA

Emiliano Rigoni, 25 anni, nuovo gioiello dell’Atalanta. ANSA

Velocit fulminea, tecnica sopraffina e un esplosivo mix di sfacciataggine sudamericana unita a una gran dose di personalit. Emiliano Rigoni, nuovo volto dell’Atalanta presentatosi con una strepitosa doppietta all’esordio, ha subito lasciato intuire di cosa sia capace. I 90’ contro la Roma hanno fatto capire che il milione sborsato per il prestito (con diritto di riscatto fissato a 15 milioni) stata l’ennesima intuizione dei nerazzurri.

Allo Zenit, in Russia, riuscito a esprimere il suo potenziale solo a sprazzi: nessun gol in 18 presenze nel campionato russo, 6 centri in Europa League. Gasperini ha avuto l’intuizione di piazzarlo in posizione pi avanzata rispetto a quella del passato. Questo gli ha permesso di mettere a frutto un fiuto per il gol che pu essere l’arma in pi dei bergamaschi. In patria, a 12 anni, era gi considerato un predestinato. Attenzione a un possibile scintillante duetto col “Papu”.


LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO DI ADRIANO SEU IN EDICOLA SULLA GAZZETTA DI OGGI

 Gasport 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it