decidono Ben Yedder e Sarabia


L’esultanza di Ben Yedder. AP

L’esultanza di Ben Yedder. AP

La Lazio saluta l’Europa League. Al Sanchez Pizjuan, i biancocelesti non riescono a ribaltare l’1-0 dell’Olimpico e devono dire addio alla competizione europea. Il Siviglia la sblocca al 20’ con il solito Ben Yedder, autore anche della rete dell’andata. Il francese approfitta di una corta respinta di Strakosha su un tiro di Sarabria e fa esplodere i suoi tifosi. La squadra di Inzaghi non riesce quasi mai a rendersi pericolosa fino al 55’, quando Acerbi si ritrova da solo in area e calcia al volo, trovando per la super risposta del portiere Vaclik. Al 60’ le speranze laziali si riaccendono quando Vazquez si fa buttare fuori per doppia ammonizione. Immobile manda alto con un pallonetto un’occasione invitante. Ma l’arrembaggio della Lazio si spegne nuovamente al 71’ quando l’arbitro estrae un rosso diretto per una gomitata di Marusic. Il punto esclamativo sulla qualificazione lo mette Sarabia al 78’, bucando Strakosha con un preciso diagonale su assist di Jesus Navas.

A BREVE IL SERVIZIO COMPLETO


I VIDEO DI GAZZETTA TV

dal nostro inviato Stefano Cieri 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it