Demiral, che rivelazione. E la Juve ha una corsia preferenziale – La Gazzetta dello Sport


Il difensore arrivato al Sassuolo a gennaio ha stupito per la continuità delle prestazioni ad alto livello

“E’ un difensore forte, completo. E’ veloce e tecnico, ha sangue. E ha 21 anni, quindi un futuro roseo davanti”. Il profilo, vista anche la penuria nel ruolo, sarebbe interessante senza sapere il nome del calciatore. Ma parliamo di Merih Demiral presentato dal suo allenatore Roberto De Zerbi. Il turco, arrivato al Sassuolo nella sessione invernale di mercato, si è subito imposto con una serie di prestazioni convincenti.

La carriera

—  

Cresciuto nel Fenerbahce, dopo un torneo giovanile è stato notato dallo Sporting Lisbona. Demiral entra nella squadra giovanile della squadra portoghese e poi nella formazione B, fino alla promozione nella squadra maggiore, prima di passare in prestito all’Alcanenense. La scorsa estate, Demiral è rientrato in Turchia, all’Alanyaspor, squadra da cui il Sassuolo lo ha acquistato.

il futuro

—  

Il giocatore è di proprietà del club del patron Squinzi, ma la Juventus, che deve rinforzarsi in difesa e sta seguendo il giocatore con continuità, può vantare una corsia preferenziale con il Sassuolo nel momento in cui gli emiliani decideranno di vendere il giocatore. La valutazione del turco si aggira sui 15 milioni: potrebbe essere una scommessa interessante.


Link ufficiale: gazzetta.it