Djidji va a Nantes per Sala: oggi il tributo all’argentino


Koffi Djidji, difensore del Torino, 26 anni. LAPRESSE

Koffi Djidji, difensore del Torino, 26 anni. LAPRESSE

Ieri sera Koffie Djidji volato a Nantes, dove questa sera parteciper al tributo, organizzato dal Nantes in occasione della sfida di Ligue1 contro il Saint Etienne in programma alle 21, in memoria del suo amico ed ex compagno di squadra, Emiliano Sala, scomparso lo scorso 21 gennaio mentre da Nantes raggiungeva in volo Cardiff. Ad annunciarlo stato in mattinata lo stesso difensore del Torino attraverso un tweet: “Ieri sera sono atterrato per l’omaggio a te, “Jaja”. Ringrazio il Torino, e soprattutto il mister (Walter Mazzarri, ndr) per avermi permesso di vivere questa giornata”, cos Djidji ha commentato il suo cinguettio nel quale ha allegato la foto dell’aeroporto di Nantes scattata ieri, in serata, appena sbarcato in Francia.

MOLTO TOCCATO
Negli ultimi giorni, Djidji ha vissuto con molta ansia le notizie che arrivavano sui tentativi di rintracciare l’aereo scomparso il 21 gennaio a bordo del quale viaggiava Emiliano Sala. Attraverso i suoi canali social, Djidji ha pi volto rilanciato l’appello a non interrompere le ricerche. Una storia che lo ha molto toccato, visto che lui e Sala erano stati compagni di squadra proprio al Nantes. Naturalmente, questa mattina e poi nel pomeriggio Djidji non prender parte all’allenamento del Torino al Filadelfia. Nota a margine, ieri il difensore si era fermato a causa di una lieve distorsione al ginocchio destro rimediata durante Torino-Inter.


I VIDEO DI GAZZETTA TV

 Mario Pagliara 

© riproduzione riservata




Link ufficiale: gazzetta.it