donna muore alla fermata bus


Drammatico e fatale incidente stradale nella mattinata di lunedì a Scandicci, nella città metropolitana di Firenze. Una donna ha perso la vita dopo essere stata travolta improvvisamente da un camion dei rifiuti in  manovra nei pressi di un fermata dell’autobus. L’episodio in largo Spontini, nella zona di Casellina, intorno alle 9.30. Da una prima ricostruzione dell’accaduto, pare che la vittima stesse proprio aspettando l’autobus quando, per motivi ancora da chiarire , è avvenuto il dramma. A perdere la vita è stata una 77enne del posto, travolta in retromarcia dal grosso mezzo dei servizi ambientali del comune.

Inutili per lei i soccorsi medici immediatamente allertati da passanti e presenti. Quando i sanitari sono giunti sul posto, la donna era già morta e i medici hanno solo potuto constatarne il decesso. Sul luogo dell’accaduto anche gli agenti della polizia municipale che hanno provveduto ad effettuare i rilievi del caso per cercare di ricostruire la dinamica dei  fatti. Il camion coinvolto è un mezzo di una cooperativa alla quale l’azienda incaricata della raccolta  e del riciclo dei rifiuti ha affidato l’espletamento di alcuni servizi di raccolta del multilaterale. L’autista del mezzo, 40enne, è stato portato in ospedale, dove sarà sottoposto ad alcol test e drug test.


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/