Dramma in volo, passeggero stroncato da malore sul volo New York Roma


Dramma nelle scorse ore su un volo di linea Alitalia partito da New York e diretto a Roma. Quando ormai il velivolo aveva già attraversato l’Oceano e si trova su cieli italiani , un passeggero a bordo ha accusato un improvviso malore  che lo ha stroncato in pochi mietuti senza che nesso potesse fare nulla per salvarlo. La tragedia si è consumata mentre il velivolo sorvolava i cieli del Liguria. Dopo l’allarme, il personale della compagnia e quattro medici che si trovavano  a bordo hanno immediatamente soccorso l’uomo praticandogli manovre rianimatorie e usando anche il defibrillatore presente in cabina di pilotaggio ma purtroppo per il  passeggero non c’è stato nulla dare.

La vittima è un 47enne italiano che era diretto in Sicilia. Dopo essere atterrato allo scalo aeroportuale della Capitale, infatti, avrebbe dovuto proseguire il suo viaggio con un altro volo alla volta di Catania. Purtroppo però non è mai riuscito a prendere la coincidenza. Per lui il comandante aveva chiesto alla Torre di controllo del Leonardo da Vinci anche la priorità all’atterraggio per un’emergenza medica che è stata subito accordata ma si è rivelato tutto inutile. Quando l’aereo è atterrato a Fiumicino, poco dopo le 7.30 di venerdì. e i medici del 118 che attendevano in pista son saliti a bordo, non hanno però potuto fare altro che costatarne il decesso dell’uomo


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/