Dzeko incanta San Siro, Under ancora arrugginito


Edin Džeko, 33 anni. LA PRESSE

Edin Džeko, 33 anni. LA PRESSE

Ecco i top e i flop della prestazione della Roma contro l’Inter. La gara di San Siro finita 1-1, dopo i gol di El Shaarawy e Perisic.

Dzeko uomo ovunque
Non sappiamo se radio mercato, che nella prossima stagione lo indirizza verso l’Inter, avr ragione. Di sicuro Edin Dzeko a San Siro ha dimostrato ancora una volta di trovarsi benissimo, facendo soffrire parecchio i nerazzurri. Soprattutto nel primo tempo stato il vero regista d’attacco della squadra giallorossa, scendendo spesso fino a centrocampo per conquistare il pallone, difenderlo dai difensori nerazzurri e smistarlo per gli inserimenti dei compagni. Certo, gli mancata la zampata del gol, ma non ha dimenticato di scendere in copertura quando la Roma, soprattutto nella ripresa, stava soffrendo. Insomma, giocatore vero.


LA FASCIA DESTRA SENZA PADRONE
A dire il vero, stata un po’ una costante di tutta la stagione giallorossa, ma la fascia destra d’attacco anche contro l’Inter ha dimostrato di non avere ancora trovato un vero padrone. Tornato titolare dopo tre mesi, Under ha dimostrato di avere ancora ruggine addosso. Poi toccato a Zaniolo provare a blindare la corsia anche per gestire il vantaggio, ma tutto sommato Asamoah e Perisic sono riusciti lo stesso a sfondare. Infine stata l’ora di Kluivert, che nel finale ha avuto pi spazio per agire, ma l’olandese riuscito a sfruttarlo solo parzialmente. Morale: assai probabile che nel prossimo mercato si vada a cercare un nuovo padrone.

I VIDEO DI GAZZETTA TV

 Massimo Cecchini 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it