è allerta rossa in Liguria, preoccupa il Polcevera


Maltempo allarme liguria polcevera genova



Piogge abbondanti, che solo in queste ore hanno raggiunto i 400 mm in alcune zone dell’area genovese e, contemporaneamente, una delle mareggiate più potenti degli ultimi anni. È questo che preoccupa la Liguria, interessata dalle prime ore di stamattina, dall’allerta rossa per buona parte del territorio. Il quadro delineato nel punto stampa di ieri sera in Protezione civile dal presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, dal sindaco, Marco Bucci, e dall’assessore alla Protezione civile regionale, Giacomo Giampedrone, è chiaro: “Nelle prossime ore avremo la concomitanza di un fronte umido importante e di una mareggiata che rischia di essere una delle più potenti degli ultimi anni, e questo crea una situazione critica – ha spiegato il governatore – sia perchè i corsi d’acqua e i terreni sono già saturi, sia perchè i fiumi stessi potrebbero scaricare meno in mare proprio per via del vento. I torrenti, a partire dal Bisagno e dal Polcevera, sono tutti monitorati con estrema attenzione”.

L’allerta rossa scatta alle 6 del mattino sul centro della regione e durerà fino alle 18, mentre per il levante scatterà alle 12 e durerà sino alle 21. “Abbiamo preso precauzioni per ponte Morandi – ha sottolineato il sindaco Bucci – Prosegue il costante monitoraggio con i sensori”. Qualora questi dovessero indicare situazioni di rischio, ha aggiunto il primo cittadino, “sarà chiusa via 30 giugno. In serata abbiamo avuto smottamento vicino Staglieno e questo ci ha costretto ad allontanare da casa 4 famiglie che ora saranno sistemate in albergo. La combinazione di pioggia intensa e mareggiate per le prossime ore potrebbero portare a situazioni di grande rischio: dobbiamo essere preparati”, ha detto Bucci. Secondo quanto spiegato da Arpal, “da inizio evento si sono raggiunte cumulate di 400 mm in alcune zone dell’area genovese.

Il territorio tutto è completamente saturo, ad eccezione dell’Imperiese, con corsi d’acqua pronti a rispondere a qualsiasi sollecitazione, per questo abbiamo deciso di decretare per domani allerta rossa: una pioggia più o meno intensa può avere effetti molto importanti sul territorio. Il mare – sottolineano i previsori – monterà per tutta la giornata, con un’altezza d’onda che potrà raggiungere anche di 6 metri a largo. Il picco sarà in serata. Siamo davanti ad un fronte molto potente”. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




LINK UFFICIALE: https://www.agi.it/cronaca/rss