è il più grande sequestro degli ultimi vent’anni


La polizia di Stato ha sequestrato circa 270 chili di eroina nel porto di Genova dentro un container provenienti dall’Iran. Si tratta del più ingente sequestro dello stupefacente degli ultimi venti anni. L’indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica e coadiuvata dal personale dell’Agenzia delle Dogane, è nata grazie alla condivisione di informazioni elaborate dalla Direzione centrale per i servizi antidroga e dal Servizio centrale operativo della polizia di Stato. Le indagini hanno portato anche all’arresto di due persone. All’operazione hanno preso parte anche il Servizio di cooperazione internazionale di polizia e di Eurojust, oltre alle forze dell’ordine e le autorità giudiziarie di Svizzera, Francia, Belgio ed Olanda. Una volta sequestrata la droga, la polizia ha organizzato ed eseguito la prima consegna controllata dell’eroina fuori dall’Italia. Gli arresti sono stati messi a segno nei Paesi Bassi.

Sempre oggi, la Guardia di finanza ha sequestrato beni per valore di oltre 212 milioni di euro a due imprenditori ritenuti vicini alla ‘Ndrangheta di Reggio Calabria. I militari del Comando provinciale della Guardia di finanza di Reggio Calabria e del Servizio centrale investigazione criminalità organizzata, con il coordinamento della Dda di Reggio Calabria, hanno eseguito due provvedimenti di custodia cautelare emessi dalla sezione Misure di prevenzione del Tribunale. La misura ha interessato alcune imprese commerciali, proprietà immobiliari e disponibilità finanziarie appartenenti a due noti imprenditori che operano nel settore della fabbricazione e della distribuzione di conglomerati bituminosi e del calcestruzzo.


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/