Ecco i miei risparmi per aiutare la lettera del piccolo Achille per la montagna distrutta


I bambini sono capaci di gesti semplici e straordinari come scrivere al sindaco di una cittadina di montagna e offrire cinque euro di paghetta come aiuto materiale per ricostruire luoghi e paesaggi distrutti dalla ondata di maltempo. È quanto ha fatto un bimbo veneto di 9 anni che, impressionato dalle immagini della distruzione di boschi e vallate causata dalla tempesta del 29 ottobre scorso, ha deciso di scrivere di suo pugno una lettera al sindaco della cittadina di Rocca Pietore, in provincia di Belluno, per esprimere la sua solidarietà a uno dei territori più colpiti con tanto di banconota da 5 euro allegata. “Sono Achille, Ho 9 anni e abito a Mira. Mi piace molto andare in montagna e siccome mi dispiace molto per quello che è accaduto, mi piacerebbe rivedere montagne con i boschi perché da grande mi piacerebbe entrare nel corpo forestale” si legge nella missiva arrivata lunedì mattina al sindaco Andrea De Bernardin e pubblicata oggi sulla pagina Facebook della lista di maggioranza del Comune. “Vi dono un aiuto con i miei risparmi. Cordiali saluti” conclude la lettera.

Una altruismo che ha commosso lo stesso primo cittadino del comune. “È la donazione più generosa e l’aiuto più bello perché  arriva da un bambino dolcissimo che ha dato forse tutto quello che aveva nel suo salvadanaio, conserviamo la lettera come un oracolo” ha dichiarato De Bernardin. ” Bravo Achille! Sono fiero di te. Generoso e attento agli altri. Nella tua lettera c’è più di un’offerta, c’è amore per le nostre montagne, per la gente che le abita e per il nostro territorio. Cosa chiedere di più?” ha scritto invece il sindaco di Mira, Marco Dori aggiungendo: “Non vedo l’ora di ringraziarti di persona a nome di tutta la comunità per il tuo coraggio e la tua generosità, che sono certo saranno d’esempio per tanti”. “I bambini sono capaci di gesti semplici e straordinari e il tuo desiderio di entrare a far parte del corpo forestale ci inorgoglisce ed onora. Sei grande, piccolo Achille! Un abbraccio e grazie di cuore, anche a mamma e papà” ha scritto invece il governatore del Vento Luca Zaia.


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/