escono fuori strada col furgone, muoiono un uomo e una donna


Drammatico incidente stradale questa mattina sulla A14, nel tratto compreso tra Vasto Sud e Termoli, in provincia di Campobasso. Il bilancio è gravissimo: due morti (un uomo ed una donna) e due feriti. Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, viaggiavano tutti e quattro su un Fiat Doblò quando, all’improvviso, la persona alla guida ha perso il controllo del mezzo che è uscito fuori strada e si è schiantato contro un guard raid laterale. L’allarme è stato lanciato dagli automobilisti sopraggiunti sul luogo dell’incidente.

Dopo qualche minuto sono giunti sul posto i Vigili del Fuoco, la Polizia Stradale e il 118 di San Salvo e successivamente quello dell’Ospedale San Timoteo di Termoli: per due persone – Anna Dell’Orco di 56 anni, di Bisceglie, Leonardo Papagni, 36enne, anch’egli della città pugliese- non c’è stato nulla da fare, troppo gravi le ferite riportate durante il violento scontro con la barriera protettiva. È invece, ricoverata nella divisione di Chirurgia del San Timoteo di Termoli ,sotto stretto controllo medico, in condizioni molto gravi, il conducente del Doblò, di 59 anni, mentre è ferita, ma non è in pericolo di vita, la figlia di 30 anni. L’uomo è stato sottoposto ad un intervento chirurgico d’urgenza da parte dell’equipe dell’ospedale molisano.

Le salme sono state composte nell’obitorio del presidio sanitario dopo una ricognizione cadaverica. A condurre gli accertamenti è la Polizia autostradale di Vasto-sud. Importanti disagi alla circolazione che hanno reso necessaria la chiusura del tratto autostradale tra Vasto Sud e Termoli. La corsia sud dell’autostrada è stata riaperta nel pomeriggio anche se ci sono ancora rallentamenti.


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/