Fanpage.it vince ai Lovie Awards 2018 con il video Dedicare una canzone alle prostitute


“Dedicare una canzone alle prostitute”, il video che Fanpage.it ha realizzato in occasione della Festa della Donna, ha vinto i Lovie Awards, gli Oscar del web. Il filmato, realizzato da Luca Iavarone, Raffaello Durso, Luna Esposito e Marco Paretti è stato votato come miglior video per la categoria Public Service Activism ai Lovie Awards, le cui premiazioni si svolgeranno il prossimo 15 novembre a Londra. L’opera vincitrice ha come protagonista il cantante Claudio Gnut che, con una canzone inedita “Pigliati nu poco ‘e bene”, ha cantato una serenata alle donne meno fortunate.

‘”Dedicare una canzone alle prostitute è un esperimento sociale nato sui dati, raccapriccianti, della tratta delle schiave” ha commentato Luca Iavarone. “Vivere nell’opulenza dell’occidente consumista senza prendere atto che la nostra continua a essere una società schiavista, è un’ipocrisia. Sotto i nostri occhi, nelle strade che percorriamo quotidianamente, è permessa la vendita del corpo delle donne, loro malgrado. Dedicare a queste vittime una canzone che le distolga, seppur per due minuti, da una condizione fortemente dolorosa, è un’opportunità per guardarle finalmente come persone anziché oggetti. Affinché nessuno possa più dire ‘io non sapevo'”.

Premiazione a parte, il video ha di certo fatto parlare di sé: ad oggi ha raccolto 2,4 milioni di visualizzazioni su YouTube e 7,2 milioni di visualizzazioni sulla pagina Facebook di Fanpage.it, con un engagement pari a 250.000 tra Mi Piace, Condivisioni e Commenti. I Lovie Awards costituiscono un importante riconoscimento a livello internazionale con oltre 1.500 candidati da tutta Europa tra agenzie creative, editori e organizzazioni culturali. Il riconoscimento al lavoro di Fanpage.it arriva peraltro a poche settimane di distanza dal raggiungimento di un importante traguardo: 1 milione di iscritti al canale YouTube della testata.


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/