Fermata senza patente, modella e star di Instagram prova a corrompere la polizia offrendo sesso


Kira Mayer, una ventiquattrenne russa modella e star di Instagram, è finita nei guai dopo essere stata fermata da una pattuglia di polizia per un controllo di routine. La giovane stava guidando la sua auto, una Mercedes, anche se non aveva la patente. Le era stata infatti ritirata in precedenza a causa di un incidente, ma lei non aveva rinunciato a guidare. Per questo motivo gli agenti che l’hanno fermata non potevano far altro che multarla. Ma la modella ha fatto il possibile per evitare la sanzione. Sono i tabloid britannici a riportare la storia, avvenuta nel Paese natale di Kira, in Russia. Secondo quanto emerso, per tentare di corrompere i due poliziotti che volevano multarla la ragazza ha offerto loro una bollente notte di sesso a tre. Ma i due agenti sarebbero apparsi incorruttibili e avrebbero rifiutato. E alla fine Kira Mayer è stata arrestata e condannata a diciotto mesi di carcere.

La modella si è scusata in tribunale – A quanto pare, prima ancora di offrire un rapporto sessuale ai due poliziotti, la giovane avrebbe anche colpito uno di loro con un calcio e avrebbe tentato di distruggere il verbale, ovviamente senza ottenere nulla. Avrebbe anche tentato la fuga in auto, ma i poliziotti l’hanno subito raggiunta. Infine, appunto, la proposta di un rapporto sessuale rifiutato dagli agenti. In tribunale sarebbe stata lei stessa ad ammettere tutto: “Mi pento e mi scuso”, avrebbe detto ai giudici. In seguito all’arresto e alla condanna, l’account Instagram della modella russa è stato chiuso: Kira aveva sul social network quasi 150mila followers. “Quando mi annoierò della mia vita felice, mi sposerò e soffrirò come tutte le persone normali”, così la donna in un post da Dubai si rivolgeva ai tanti che la ammiravano.


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/