Figlio nasce senza dita, decisione shock della 25enne: Mi farò sterilizzare


“Quando l’ho scoperto mi è crollato il mondo addosso, ho perso tutta la mia fiducia nei medici e ora non voglio più avere figli”, così una giovane mamma di 25 anni ha annunciato la sua scelta di farsi sterilizzare dopo aver messo al mondo il suo secondogenito e aver scoperto che il piccolo è nato senza dita su una mano. La donna britannica, Dominique O’Brien aveva deciso per la sua seconda gravidanza che avrebbe fatto controlli maggiori per determinare la crescita e monitorare i progressi del bambino che aveva in grembo perché il figlio maggiore Ethan era nato estremamente piccolo. Nonostante questo, però,  nessun esame è riuscito a determinare la condizioni del piccolo  che colpiscono 1 bimbo ogni 32mila nati.

“Durante le ecografie una un’infermiera mi ha persino detto ‘guarda il tuo bambino che ti saluta’” ha raccontato la 25enne ai giornali britannici. Dominique ha spiegato di aver perso fiducia nei medici dopo aver scoperto che non è una routine controllare le dita delle mani e dei piedi nelle scansioni e non c’è alcun obbligo legale nel Paese. “Ho fatto una ecografia quattro giorni prima del mio cesareo e nulla di anomalo è stato rilevato. In sala parto l’infermiera mi ha chiesto se volevo che lei scattasse le foto del bambino che usciva sul mio telefono e ho detto sì ma poi la donna era riluttante nel restituirmi il  telefono quando ha capito che c’era qualcosa che non andava”. “È stato uno shock per me, se lo avessi saputo dall’inizio, sarei stato in grado di affrontare il problema, invece ho passato mesi sentendomi in colpa, pensando di aver fatto qualcosa di sbagliato” ha sottolineato la 25enne , concludendo: “Non ho più fiducia nei medici e ho deciso di farmi sterilizzare


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/