Fiorentina-Atalanta, tafferugli tifosi ospiti-Polizia: refertati alcuni agenti


Scontri nel post Fiorentina-Atalanta: la ricostruzione dei fatti

Tafferugli la notte scorsa a Firenze tra tifosi dell’Atalanta e polizia mentre i supporter stavano lasciando il capoluogo toscano dopo la partita di Coppa Italia contro la Fiorentina. E’ quanto rende noto la polizia spiegando che alcuni tifosi sono scesi dai pullman, che erano scortati dalle forze dell’ordine, travisati e armati con aste e bastoni. Tutto si è verificato, si spiega ancora, mentre i pullman stavano procedendo lungo il viadotto del Varlungo che porta al casello dell’A1. Refertati alcuni poliziotti: quattro del reparto e un funzionario di polizia (colpito con un violento calcio al volto). Tutti sono rimasti feriti nella circostanza. Al poliziotto è stato necessario applicare sei punti di sutura al labbro. I responsabili degli scontri sono stati identificati, ma al momento non è ancora stato possibile individuare l’ultrà che ha colpito il funzionario.

Secondo una prima ricostruzione – aggiunge Repubblica -, i tafferugli sono scoppiati alla periferia sud mentre la colonna di 23 pullman di tifosi bergamaschi veniva scortata verso il casello dell’A1, a Firenze Sud, dopo il deflusso dallo stadio Franchi. Mentre i mezzi transitavano sul raccordo verso l’autostrada – ormai fuori città -, sembra che in alcuni pullman i tifosi abbiano intimato agli autisti di fermarsi, facendo interrompere la colonna, quindi sono scesi a terra coi volti coperti e sono iniziati gli scontri con la polizia. Gli agenti più tardi, e anche con una certa difficoltà, sono riusciti a far risalire a bordo i tifosi dell’Atalanta, i quali hanno proseguito il viaggio verso Bergamo tranne coloro che sono stati fermati e portati in questura per gli accertamenti. Indagini sono ora in corso da parte della squadra tifoserie della Digos.

Violanews consiglia

Della Valle: “A Bergamo un solo risultato: andiamo a vincere. Complimenti ai tifosi viola”

La girandola di gol di Fiorentina-Atalanta raccontata da Guetta




Link ufficiale: gazzetta.it