Focus ascolti | Otto e mezzo | Stasera Italia


Approfondiamo i dati di ascolti dei due programmi giornalistici dell’access time italiano.

Focus ascolti: I target di Otto e mezzo e Stasera Italia

Sono le due trasmissioni che tutti i giorni alle otto e mezza approfondiscono i temi che occupano le pagine dei giornali e dei siti web d’informazione italiani. Fra politica, cronaca e attualità Otto e mezzo e Stasera Italia propongono ai propri telespettatori la lettura di ciò che avviene ogni giorno nel nostro paese.

Qui andremo a vedere i dati di ascolto delle due trasmissioni più approfonditamente andando a pescare i target e facendo così una specie di fotografia virtuale del pubblico delle due trasmissioni, anche facendo un paragone rispetto alle edizioni precedenti. Partiamo dal dato del totale individui di questo primo scorcio stagionale con Otto e mezzo che ottiene una media share del 6,78%, con Stasera Italia che si ferma al 5,39%.

Facendo un confronto con i dati delle stagioni precedenti delle due trasmissioni possiamo vedere che Otto e mezzo sostanzialmente conferma il dato dell’anno scorso, crescendo dello 0,30%, mentre Stasera Italia ottiene una crescita più decisa, esattamente di un punto e mezzo rispetto all’edizione precedente di Stasera Italia, che è partita ad aprile su Rete4.

Otto e mezzo in sostanza conferma i suoi dati nei vari target rispetto all’anno passato con una crescita maggiore per quel che riguarda l’età nella fascia 45-64 anni dello 0,6% di share, toccando l’8%. Stasera Italia ottiene una crescita netta rispetto all’anno passato nella fascia degli over 65 di 2,4 punti di share e di circa un punto e mezzo nella fascia 45-54 anni, toccando e superando il 9% di share.

Nella classe AA, storica roccaforte di La7, Otto e mezzo quest’anno si ferma al 12% di share, perdendo circa un punto rispetto all’anno passato, punto che si prende Stasera Italia che passa dal 2,7% della stagione passata al 3,8% di quest’anno. Stasera Italia cresce maggiormente nella classe AB, passando dal 9% della precedente serie all’attuale 12,4%. Otto e mezzo in questa fascia perde circa un punto, passando dal 4,2% della scorsa stagione, all’attuale 3,4%.

Per quel che riguarda il titolo di studio dati sostanzialmente in linea con l’anno passato per Otto e mezzo e sempre con i laureati che la fanno da padrone con il 14,3% di share e con Stasera Italia che spalma in maniera più uniforme il suo incremento nel totale individui, con una media dell’1,5% di share di crescita in tutti i target di livello d’istruzione e con la percentuale maggiore del 9% che rimane appannaggio dell’istruzione elementare.

Nel frattempo il computo totale degli ascolti dei due programmi vede primeggiare sempre Otto e mezzo (tranne la prima sfida stagionale che ha visto un ascolto più alto di Stasera Italia). Per quel che riguarda il giochino della sovrapposizione effettiva abbiamo Stasera Italia avanti, oltre che nella prima “sfida” anche nella giornata di mercoledì scorso, mentre la media dei dati delle 11 sovrapposizioni vede il 6,81% di share per Otto e mezzo ed il 5,33% per Stasera Italia, dati sostanzialmente identici a quelli delle emissioni complete.

Attualizzando ulteriormente il nostro focus ascolti con il ritorno in onda di Striscia la notizia, si registra nella giornata di lunedì 24 settembre il risultato più basso di Stasera Italia che é tornata anche ad ospitare il break pubblicitario.




Link ufficiale: http://www.blogo.it/rss