“Frenati nel primo tempo, liberi nella ripresa. Europa? Culliamo il nostro sogno fino alla fine…” – ITA Sport Press


Le parole del tecnico dopo il successo contro il Cagliari

di Redazione ITASportPress

Una vittoria meritata e che riporta la Sampdoria nelle zone alte della classifica anche in ottica Europa. Marco Giampaolo, allenatore blucerchiato, ha parlato dopo l’1-0 casalingo sul Cagliari ai microfoni di DAZN. Ecco le sue parole a caldo:

LA GARA – “A San Siro poco pratica ma bella, oggi vivecersa? Oggi abbiamo giocato con un filo di preoccupazione di troppo. E questo non ha giovato alla squadra. Il secondo tempo è stato migliore. Senza freno a mano e abbiamo fatto la partita. Una gara difficile e la squadra è stata brava a toglierci questo “sporco” dopo tre sconfitte. Eravamo un pò frenati all’inizio, senza libertà mentale. Abbiamo giocato con una squadra sbilanciata nel secondo tempo e abbiamo raggiunto il nostro obiettivo. Questo è comunque nel nostro DNA. Defrel trequartista? Abbiamo anche Ramirez, Saponara. Anche Caprari in passato. Vediamo se questa soluzione possiamo usarla in futuro per permettere di far giocare Defrel con Quagliarella e Gabbiadini.

EUROPA – “Se mettiamo pressione alle altre con questo successo? Senza pressione non puoi neppure aspirare a certe cose. Quindi è giusto ci sia. Il nostro sogno è da cullare fino alla fine. L’ambizione, saper convivere con la pressione e poi vediamo alla fine”.




Link ufficiale: gazzetta.it