Gasperini prepara l’Atalanta anti Napoli: Ilicic con Zapata


Josip Ilicic, 31 anni. Getty Images

Josip Ilicic, 31 anni. Getty Images

“Avanti senza calcoli”. E soprattutto: “Con il sorriso, la pressione non deve esistere”, questo il diktat di Gian Piero Gasperini. L’Atalanta giocher 7 partite determinanti, 8 se con la Fiorentina riuscisse a strappare il pass per la finale di Coppa Italia. Scegliere non serve. Vale per le due competizioni, idem spostando l’attenzione sul gruppo. L’uomo di Grugliasco stato chiaro nell’ultima settimana, ribadendo pi volte la volont di non fare affidamento al turnover (”Non detto che sia sempre positivo”, ha spiegato dopo lo 0-0 contro l’Empoli). Concetto che tocca gran parte dell’undici-tipo, con i soliti due ballottaggi che, finora, sono stati un leitmotiv: in difesa (con Toloi k.o., Djimsiti, Palomino e Masiello si contendono due posti) e a sinistra, con Castagne e Gosens che spesso si sono scambiati la maglia da titolare. Per il resto, dopo che Gollini ha definitivamente superato Berisha nelle gerarchie, i soliti 7 “titolarissimi”: Mancini, Hateboer, De Roon, Freuler, Gomez, Ilicic e Zapata. Anche al San Paolo, loro ci saranno. Compreso lo sloveno, nonostante il fastidio al ginocchio sinistro che da settimane lo tormenta.

vigilia a zingonia
Nell’allenamento di ieri il Gasp ha mandato chiari segnali al numero 72, caricandolo per stringere i denti, mentre nella rifinitura di questa mattina a Zingonia (a porte chiuse, nel pomeriggio la partenza per Napoli) il tecnico ha provato la formazione (probabilmente) titolare, con Ilicic che rimane favorito per giocare in attacco. Non tramontano definitivamente le ipotesi Pasalic e Barrow (in caso di panchina, sarebbero pronti per la ripresa). Questo il probabile 3-4-1-2: 95 Gollini; 23 Mancini, 19 Djimsiti, 23 Masiello; 33 Hateboer, 15 De Roon, 11 Freuler, 21 Castagne; 10 Gomez; 72 Ilicic, 91 Zapata.


super papu
Match importante per capitan Gomez, trequartista “totale” e insostituibile, in campo per la 40esima volta in stagione (6 gol e 9 assist in campionato, 2 e 1 in Europa League, un altro centro in Coppa Italia). Calcio d’inizio alle ore 19, arbitrer Orsato (sez. Schio): 28 precedenti in Serie A con il Napoli (9 vittorie, 9 pareggi e 10 sconfitte), 20 con la Dea (6 successi, 5 pareggi e 9 k.o.). Al San Paolo previsti circa 100 tifosi atalantini, per la semifinale di gioved gi raggiunta quota 19.155 spettatori.


Link ufficiale: gazzetta.it