Gigio è diventato “grande”. Di Biagio: “Per lui stop all’Under 21” – La Gazzetta dello Sport


“Lui aveva dato la sua disponibilità – rivela il c.t. -, ma ne ho parlato anche con Mancini…”. I portieri saranno quindi Audero, Meret e Montipò. Dall’Under 20 potrebbero tornare Pinamonti e Pellegrini

Gigio Donnarumma è diventato grande. Troppo “grande” per l’Under 21. Lo ha confermato anche Di Biagio che non lo ha chiamato in raduno con i suoi azzurrini per l’Europeo dal 16 al 30 giugno: “Ci ho parlato spesso – ha detto il c.t. -, lui mi aveva dato la massima disponibilità ma ne abbiamo parlato con Mancini e il suo percorso con l’Under 21 è terminato, vista anche la sua esperienza con la Nazionale maggiore”.

chi ci sarà

—  

“I portieri saranno Audero, Meret e Montipò – annuncia Di Biagio in conferenza stampa -. Gli altri dalla Nazionale maggiore scenderanno tutti, dall’Under 20 potrebbero tornare Pinamonti e Pellegrini, dovevano già essere qui ma abbiamo deciso di aiutare la Nazionale di Nicolato. Sotto osservazione anche Scamacca e Tonali. Mandragora? Per me è imprescindibile”.

il calendario

—  

l’Italia che è stata inserita nel gruppo A giocherà la gara d’esordio contro Spagna domenica 16 giugno allo Stadio Dall’Ara di Bologna, poi affronterà la Polonia (mercoledì 19 giugno, ore 21.00 a Bologna) e infine il Belgio (sabato 22 giugno, ore 21.00 a Reggio Emilia).

a breve il servizio completo


Link ufficiale: gazzetta.it