“ girato tutto storto. L’espulsione? Ero nervoso”


Massimiliano Allegri, allontanato dal campo a Bergamo. Ansa

Massimiliano Allegri, allontanato dal campo a Bergamo. Ansa

Serataccia per Allegri e la Juve. La Coppa Italia sfuma e il 3-0 subito a Bergamo fa rumore. Il tecnico bianconero, allontanato a gara in corso, commenta cos l’eliminazione: “Ai ragazzi non mi sento di rimproverare nulla, stata una serata storta e gi con la Lazio il primo tempo non mi era piaciuto. Abbiamo regalato il primo e il terzo gol, l’Atalanta ha meritato perch ha avuto nervi e forza mentale. umano non essere sempre alto top, ora mettiamola via e pensiamo alla partita del prossimo turno di A contro il Parma. Stasera c’erano giocatori al rientro, altri fuori per infortunio e poi abbiamo perso Chiellini. Ora recuperiamo le energie e andiamo avanti senza crolli mentali”.

I VIDEO DI GAZZETTA TV

CACCIATO DAL CAMPO
Sull’espulsione nel corso del primo tempo Allegri ha affermato: “Era giusto allontanarmi dal campo, io ero nervoso e la terna stata impeccabile durante tutto l’arco del match. Complimenti all’arbitro. In quel momento ho pagato l’arrabbiatura. I ragazzi sono gi, ma ora stringiamo i denti. Queste partite possono capitare. L’emergenza in difesa? Si pu sopperire, ora c’ il Parma e pensiamo che non avremo le due partite di semifinale pi avanti quindi potremo lavorare meglio sugli altri obiettivi”.


 Gasport 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it